Natura morta con una chitarra

Storytelling per la Storia dell'Arte

Incontro 1

Perché divulgare

Insieme andremo a scoprire perché la divulgazione storico artistica è fondamentale e quale importante compito ricompre nella società.

Incontro 2

Le strutture narrative

Affronteremo le principali strutture narrative esistenti e vedremo quali applicare nelle nostre lezioni, per renderle efficaci e accattivanti.

Incontro 3

Divulgazione tradizionale

Da Vasari a Scannelli, da Bellosi a Montanari, andremo a scoprire come nel corso della Storia si è parlato di Arte, e quali sono state le principali strategie dai più grandi divulgatori.

Incontro 4

Divulgazione social

Come si divulga oggi attraverso i social. Indagheremo spiando i profili dei principali musei, imparando metodi e strategie per la divulgazione al più ampio e variegato pubblico.

Quali sono i trucchi per essere un buon divulgatore d'arte?

Qual è il segreto per mantenere accesa l'attenzione del nostro pubblico (spesso molto eterogeneo) e parlare di Storia dell'arte in modo efficace?

Questo laboratorio è pensato per diverse professioni: per insegnanti, operatori museali, guide turistiche e per tutti coloro che intraprendono lo studio della Storia dell'arte.

Che il tuo pubblico sia di bambini, adolescenti o adulti non ha importanza. Ci sono tecniche e strumenti che si adattano a tutte le età e  a tutti i gusti. Basta conoscerli! 

Insieme analizzeremo i metodi dei più grandi "comunicatori" d'arte da Vasari a Bellosi, da Philippe Daverio a Tomaso Montanari.

Attraverso esercizi troveremo il nostro personale modo di parlare d'arte e scopriremo i migliori trucchi da mettere in atto per diffondere la nostra disciplina, che (si sa!) è la più bella!